• AL MATTINO LA PRIMA COSA DA FARE E’ ACCENDERE IL FORNO

 

• IMPOSTARE LA TEMPERATURA DEL FORNO COME INDICATA IN ETICHETTA

 

• MAI INFORNARE A FORNO SPENTO

Non accendere il forno a temperatura elevata perché il tempo impiegato per raggiungere la temperatura desiderata è sempre uguale, sia che si imposti il termostato a 250° che a 170°.

• NON CONCENTRARE TUTTE LE COTTURE NELLE PRIME ORE DELLA
GIORNATA

Scaglionarle nell’arco della mattinata, al fine di mantenere all’interno del locale l’invitante profumo che deriva dalla cottura.

• POSIZIONARE CON CURA I PRODOTTI SULLE TEGLIE

Lasciando un piccolo spazio tra un prodotto e l’altro.

cornetti_forno

• ACCERTARSI CHE LE TEGLIE SIANO SEMPRE PULITE

In questo modo si evitano cattivi odori.

• NON APRIRE MAI IL FORNO DURANTE LA COTTURA

Poiché avreste una riduzione della temperatura ideale che potrebbe compromettere la buona riuscita della cottura causando il collassamento del prodotto se non ancora stabilizzato. L’apertura del forno, per verificare la cottura dei prodotti, è consigliabile solo negli ultimi 5 minuti.

• ATTENERSI IL PIU’ POSSIBILE AI TEMPI DI COTTURA INDICATI SUL CARTONE E SUL CATALOGO

 

• UTILIZZARE UN TIMER PERSONALE IN AGGIUNTA A QUELLO DEL FORNO

Seguendovi negli spostamenti, vi aiuterà a non dimenticare i prodotti in cottura.

• A COTTURA ULTIMATA TOGLIERE LE TEGLIE DAL FORNO

Controllando che il colore della superficie sia dorato uniformemente e che il prodotto sia ben formato e ben strutturato.

chi_1

• LASCIARE RIPOSARE I PRODOTTI APPENA USCITI DAL FORNO PER CIRCA 15/20 MINUTI

ATTENZIONE – Nel caso sia necessario aumentare/diminuire il numero di prodotti nel forno per regola il consiglio è:
PIU’ PRODOTTI, PIU’ TEMPO, MENO PRODOTTI, MENO TEMPO
Nel caso si abbia la necessità di infornare molti prodotti si suggerisce di aumentare la temperatura di 5/10° C al massimo.

• PER FARE BUONE COTTURE SI COMINCIA DAL CONGELATORE

 

• NON RICONGELARE MAI UN PRODOTTO SCONGELATO

Controllare che vengano effettuate sempre le rotazioni del prodotto, monitorando e controllando la scadenza.

• EVITARE DI STOCCARE LE BRIOCHES

Insieme ad altri prodotti perché si possono creare delle migrazioni di odori.

• CONTROLLATE SEMPRE CHE LA TEMPERATURA DEL CONSERVATORE SIA TRA -18° e -22°

 

• NON RIEMPIRE IL CONSERVATORE IN MODO ECCESSIVO

Accertarsi sempre che la chiusura sia completa. Sbrinare e pulire periodicamente il conservatore: ne trarrà vantaggio la qualità del prodotto. In caso di mancanza di energia elettrica, non aprire il conservatore. Questo è necessario per mantenere la temperatura del prodotto per il tempo più lungo possibile.

• RICHIUDERE SEMPRE I SACCHETTI NON UTILIZZATI INTERAMENTE

Il prodotto, alle basse temperature, si disidrata velocemente se non è protetto. Questo compromette la sua qualità.